Cosa succede al cervello degli astronauti dopo i lunghi viaggi spaziali?

Le implicazioni che i lunghi viaggi e le missioni spaziali possono avere sulla mente umana sono state studiate da un team internazionale di scienziati che hanno studiato il cervello di diversi cosmonauti di ritorno da missioni a lungo termine, attraverso l’utilizzo della risonanza magnetica, scoprendo che il cervello umano nello spazio è in grado di riorganizzarsi.  Studi precedenti avevano mostrato l’impatto che i…

Read Now

IL MUSEO NAZIONALE SCIENZA E TECNOLOGIA RIAPRE AL PUBBLICO DAL 2 LUGLIO

Da giovedì 2 luglio il Museo Nazionale Scienza e Tecnologiariaprirà al pubblico con nuovi orari di apertura. In una prima fase sperimentale il Museo sarà aperto il giovedì dalle 15 alle 21 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19 e sarà necessario prenotareonline . Potranno accedere 30 persone ogni 30 minuti e non è indicato un tempo massimo di permanenza.Fino al 6 settembre, all’interno del…

Read Now

Global Space Apps COVID-19: NASA ESA e JAXA lanciano la sfida internazionale – un hackaton virtuale contro la pandemia!

Questa notizia è sicuramente molto interessante nel contesto di voler fare qualcosa insieme, perché specialmente in questo periodo di emergenza, è importante rendersi conto che “siamo tutti collegati”.L’ente spaziale Americano NASA, l’Agenzia Spaziale Europea ESA e l’Agenzia Spaziale Giapponese JAXA invitano programmatori, imprenditori, scienziati, progettisti, narratori, maker, costruttori, artisti e tecnologi a partecipare ad un…

Read Now

E’PROBABILE CHE L’ ITALIA PARTECIPERA’ AI PROSSIMI PROGETTI DEI FUTURI MODULI CHE ANDRANNO SULLA LUNA

La Società Privata Dynetics è stata selezionata dalla NASA come una delle tre aziende che potrebbero riportare gli uomini sulla Luna nel 2024 o subito dopo. Il progetto del modulo lunare di Dynetics è stato selezionato dalla NASA come uno dei progetti realizzabili, insieme a quello proposto da Space X e National Team. La Privata…

Read Now

ECCEZIONALI IMMAGINI DEL SOLE PORTANO A GALLA DEI MISTERI

I ricercatori dell’Università del Central Lancashire (UCLan) svelano le immagini con la più alta risoluzione del Sole. Le immagini della stella recentemente rilasciate hanno rivelato che il suo strato esterno è riempito con fili magnetici incredibilmente sottili mai visti prima, pieni di plasma estremamente caldo – stimato con una temperatura di un milione di gradi. Le immagini…

Read Now

Cinquantanove anni fa il volo di Gagarin

Il 12 aprile è la data scelta dalle Nazioni Unite per celebrare la Giornata mondiale dell’uomo nello spazio, in particolare per commemorare il russo Jurij Alekseevič Gagarin (1934-1968) che, il 12 aprile 1961, con un volo orbitale di 1 ora e 48 minuti – a bordo della capsula spaziale Vostok 1 -diventa il primo cosmonauta della storia, viaggiando…

Read Now

Piatto o curvo: di che forma è l’Universo?

Uno studio basato sui dati del telescopio Planck sulla radiazione cosmica di fondo descrive l’Universo come una superficie sferica, chiusa. Non piatto, come ipotizzato da alcuni, ma chiuso e ricurvo, come la superficie di una sfera: questa sarebbe la forma dell’Universo secondo uno studio che ha ripreso in analisi i dati sul cosmo primordiale acquisiti dal telescopio spaziale Planck…

Read Now

Samantha Cristoforetti lascia l’Aeronautica

Dopo 19 anni, di costante impegno e dedizione il capitano Samatha Cristoforetti si congeda dall’Aeronautica. Anche se ufficialmente al momento la motivazione è stata giustificata come “una scelta personale”, per chiunque abbia conoscenza di come funziona amministrativamente lo sviluppo di carriera militare di un Capitano dell’Arma Aeronautica, la Cristoforetti non ha potuto seguire il dovuto avanzamento…

Read Now

SULLA ISS ARRIVA UN HOTEL PER ROBOT

Gli aiutanti robot stanno diventando un elemento sempre più importante a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. È qui che sono stati testati e validati per operazioni spaziali robot come  Robonaut , CIMON , FEDOR , Cnadarm2 , Dextre e CIMON 2 (che è attualmente in viaggio verso la ISS ). Negli ultimi anni, anche i localizzatori di perdite esterne robotizzati (RELL) hanno dimostrato il loro valore conducendo attività extra-veicolari (EVA) e trovando perdite. Sfortunatamente, inviare questi robot…

Read Now