21 DICEMBRE: SOLSTIZIO D’INVERNO E GRANDE MAGICA CONGIUNZIONE PLANETARIA

Questo 21 dicembre 2020 sarà una data astronomicamente storica, infatti, oltre al solstizio d’inverno accadrà in cielo un evento a dir poco eccezionale, di rara bellezza e quasi unico, ossia la così chiamata “Grande Congiunzione“.Si parla di congiunzione quando – osservando il cielo – due astri sembrano avvicinarsi tra loro, come capita di ammirare, ad esempio, la…

Read Now

CINQUANTA NUOVI ESOPIANETI SCOPERTI GRAZIE ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Warwick ha dichiarato che, grazie ad un nuovo algoritmo di apprendimento automatico progettato dai medesimi, è stato possibile estrapolare e confermare l’esistenza di 50 nuovi pianeti partendo da migliaia di pianeti candidati. I pianeti confermati hanno varie dimensioni, da quella di Nettuno fino a quelli più piccoli della Terra,…

Read Now

La Luna piena si allinea con il grande pianeta Giove e Saturno

In queste sere di inizio luglio 2020 nel cielo si potrà ammirare uno spettacolo davvero emozionante, infatti una formidabile Luna piena incontrerà quasi in un “abbraccio amoroso” il grande pianeta Giove (il quarto oggetto più luminoso del cielo, dopo il Sole, la Luna e Venere) e poco più distante il “signore degli anelli”, ossia Saturno.Una magnifica congiunzione tra i due giganti gassosi, che…

Read Now

SEI MILIARDI NELLA NOSTRA GALASSIA…

Per essere considerato simile alla Terra, un pianeta deve essere roccioso, all’incirca delle dimensioni della Terra e in orbita attorno a stelle simili al Sole (stella di tipo “G”). Deve anche orbitare nelle zone abitabili della sua stella – la gamma di distanze da una stella dove un pianeta roccioso potrebbe ospitare acqua liquida, e potenzialmente…

Read Now

Svelato il mistero della calda atmosfera di Saturno

Gli strati superiori delle atmosfere dei Pianeti giganti gassosi – Saturno, Giove, Urano e Nettuno – sono calde, proprio come quelli della Terra. Ma a differenza della Terra, il Sole è troppo lontano da questi pianeti esterni per spiegare le alte temperature che in essi si registrano, e la fonte del loro calore è sempre…

Read Now

Voyager2 chiama Terra

I dati inviati dalla sonda Nasa che lo scorso 5 ottobre ha varcato i confini del nostro sistema planetario Lanciata il 20 agosto 1977 e in viaggio ormai da 42 anni, la Voyager 2 lo scorso 5 ottobre ha varcato i confini del nostro sistema planetario, ha fatto il grande salto al di fuori del…

Read Now

L’ultimo ritratto di Saturno

Il telescopio spaziale Hubble torna periodicamente a riprendere Saturno per coglierne i cambiamenti atmosferici offrendo immagini fantastiche. La camera Wide Field 3 del telescopio spaziale Hubble delle agenzie spaziali Nasa/Esa ha osservato Saturno il 20 giugno 2019, mentre il pianeta si trovava nel punto più vicino alla Terra per quest’anno, a circa 1.36 miliardi di chilometri di distanza. Da quando è…

Read Now