Perseverance analizza rocce “misteriose” su Marte

Anche se nelle ultime settimane Perseverance è stato molto occupato a far volare su Marte il piccolo elicottero Ingenuity, il rover ha comunque continuato a fotografare e ad analizzare un’ampia regione del cratere Jezero (45 chilometri) dove sono state identificate delle rocce piuttosto interessanti. Tutte le rocce che circondano il cratere Jezero sono un totale…

Read Now

I primi dati metereologici per Marte inviati da Jezero

L’atmosfera di Marte è molto sottile: essa infatti risulta composta principalmente da anidride carbonica (95%), azoto (3%) e argon (1,6%) e contiene tracce di ossigeno, acqua e metano. Anche la pressione atmosferica del Pianeta Rosso è molto bassa, come pure le temperature. Sebbene non vi sia acqua sulla sua superficie, ci sono aree con ghiaccio ai poli…

Read Now

I PRIMI DATI METEOROLOGICI DA JEZERO e la preparazione al decollo dell’elicottero marziano Ingenuity

Dal rover Perseverance iniziano ad arrivare i primi dati meteorologici dalla sua centralina meteo: temperatura a – 25,5°C, pressione a 718 Pascal e visibilità migliore rispetto al cratere Gale dove è depositato il rover Curiosity. Intanto l’elicottero Ingenuity sopporta bene le notti marziane e sembrerebbe davvero pronto ad affrontare il primo volo nell’atmosfera di Marte,…

Read Now

L’elicottero Ingenuity pronto per volare su Marte

Procede con successo la missione di Perseverance e nell’ultima decade di marzo 2021 sono iniziate le operazioni per depositare l’elicottero marziano e finora tutto è andato per il meglio: Ingenuity ha aperto le sue quattro “zampe” per depositarsi sulla superficie di Marte e l’8 aprile iniziare a volare. E’importante sottolineare che questo tipo di spiegamento…

Read Now

Hope, Tianwen-1 e Perseverance: le missioni marziane del 2021

Con l’ammartaggio di Perseverance le missioni del 2021 su Marte, previste per questo 2021, hanno raggiunto tutte la meta. Il rover americano della Nasa è infatti l’ultimo arrivato a destinazione dopo l’arrivo su Marte di Al Amal (Hope) degli Emirati Arabi e Tianwen-1 della Cina. A seguire riassumiamo quindi quali vogliono essere gli obbiettivi scientifici di questi diversi attuali “ospiti”…

Read Now

Dalla cima delle Alpi Svizzere spettacolo di luci per celebrare l’arrivo di Perseverance su Marte

Per celebrare la missione “Mars 2020” del rover Perseverance della NASA, il cui atterraggio è previsto per il 18 febbraio 2021 l’artista svizzero Gerry Hofstetter, sulle pareti dei monti Eiger, Monch e Jungfrau ha realizzato delle gigantesche e suggestive proiezioni del logo della missione Mars 2020, di un’astronauta e della simbolo della NASA. La particolare…

Read Now

Trovato un sistema di laghi con acqua salata sotto il Polo Sud marziano a conferma della scoperta italiana del 2018.

Nuove prove della presenza di acqua salata su Marte. Dopo l’individuazione di un lago a circa 1,5 Km di profondità sotto il Polo Sud del pianeta rosso nel 2018 da parte di un gruppo internazionale di ricercatori tra cui italiani dell’Asi, dell’Inaf, del Cnr e dell’università di Roma 3 – il radar sottosuperficiale italiano Marsis…

Read Now

Partita Hope: la prima sonda emiratina che raggiungerà Marte

La prima delle tre sonde verso Marte è partita: dopo numerosi rinvii dovuti al maltempo persistente sul Giappone meridionale, dove era situata la base di lancio, la missione marziana Hope,  la prima degli Emirati Arabi Uniti verso il pianeta rosso – il cui compito sarà quello di studiare l’atmosfera marziana – è stata lanciata regolarmente il 19…

Read Now

In Italia il Centro di Controllo per le attività Marziane del rover ExoMars

Ieri è stato inaugurato a Torino il nuovo centro di controllo – Rover Operations Control Centre (ROCC) – per il rover ExoMars, sviluppato da un programma congiunto Europa-Russia per l’esplorazione di Marte, che verrà lanciato verso il Pianeta Rosso nel 2020. Il centro di controllo sarà l’hub operativo per tutte le attività del rover ExoMars (denominato…

Read Now