Si rompono i bagni sulla ISS dove c’è Luca Parmitano e la Nasa ordina agli astronauti: “Usate i pannoloni”

“Houston, abbiamo un problema”. Questa volta davvero perchè si sono rotti contemporaneamente tutti e due i gabinetti presenti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La segnalazione è stata fatta da Luca Parmitano, comandante dell’Iss al centro spaziale della Nasa di Houston che, in risposta, ha detto agli astronauti di indossare dei pannoloni. Oltre a Parmitano, sospesi a circa 400 km sul livello del mare, ci sono altri cinque astronauti, i russi Alexander Skvortsov e Oleg Skrypochka e gli americani Christina Cook, Andrew Morgan e Jessica Meir, tutti impegnati nella missione Beyond che li terrà in orbita fino al prossimo gennaio. Il problema ai bagni riguarda sia la toilette del modulo americano, dove è andato in tilt il sistema di controllo sulle fognature e sui dispositivi sanitari, sia quella del modulo russo, dove il sistema di allarme segnala che il serbatoio è pieno. In realtà non si tratta di bagni veri e propri, ma piuttosto di una sorta di gabinetti – separati dal resto della piattaforma solo da una tendina – dedicato solo ai bisogni soldi in quanto l’urina viene raccolta e trattata per esser trasformata in acqua potabile.

Fonte: World News