PER ASPERA AD ASTRA CICLO DI CONFERENZE “SPAZIALI”

A 50 anni dallo sbarco sulla Luna, Volandia organizza un ciclo di conferenze“spaziali”.

Dopo il primo incontro di domenica 7 aprile – dedicato a “Galileo Galilei, il primo ad osservare la Luna e il cielo con uno strumento costruito dall’uomo, il cannocchiale”- tenuto da Roberto Crippa, curatore del padiglione Spazio di Volandia, in programma altri quattro appuntaenti

Il 5 maggio è in programma la conferenza “Luna 2022, Marte 2036”, tenuta dal Prof. Luigi Bignami, curatore scientifico del padiglione Spazio del museo, nonché famoso giornalista divulgativo che racconterà i prossimi programmi di esplorazione spaziale, dalla Stazione Cislunare al primo viaggio verso Marte.

Il 26 maggio è la volta di “CubeSat, gli incredibili minisatelliti”, conferenza a cura del Dott. Giuseppe Savio, Amministratore di H4 Research S.r.l. I mini satelliti CUBESAT sono piccoli strumenti ad altissima tecnologia, che, attraverso una nuova dimensione, creano nuove possibilità di studio della Terra e del nostro Universo.

Il 9 giugno “L’Esplorazione di Marte prossima ventura alla ricerca della vita”, conferenza a cura dell’Ing. Marco Molina, Leonardo S.p.A. Il CTO della Divisione Sistemi Avionici e Spaziali di Leonardo, spiegherà come procede la ricerca della vita su Marte.

Il 16 giugno “Origini e sviluppo del Diritto dello Spazio”  conferenza a cura dell’Avv. Massimo Milani, esperto di diritto che parlerà dei Trattati Internazionali in materia di Quarto Ambiente e della difficoltà di implementazione dovuta alla spinta esercitata dagli interessi delle potenze mondiali.

Fonte: Volandia