L’EQUINOZIO HA RIVELATO il SEGRETO DELL’ICONICA SFINGE EGIZIANA

Durante l’equinozio di primavera dello scorso 19 marzo il Sole è sorto esattamente sulla spalla destra della Sfinge. Questo – secondo il Ministro del turismo e delle Antichità egiziano – fa chiaramente comprendere che la Sfinge non è una scultura ottenuta da un masso che era lì per caso, ma che è stata posizionata ad hoc studiando la sua collocazione nei minimi dettagli.

Fonte:Luigi Bignami

Facebooktwitterlinkedin