In ricordo di NIki Lauda

Oggi è un giorno triste per la F1. La grande famiglia della Ferrari apprende con profonda tristezza la notizia della morte dell’amico Niki Lauda, tre volte campione del mondo, due con la Scuderia (1975-1977).

I suoi risultati unici come atleta e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili, come il suo instancabile entusiasmo per l’azione, la sua schiettezza e il suo coraggio

Niki Lauda lascia un grande vuoto anche nel mondo del volo civile, dove è stato un protagonista prima come fondatore della LaudaAir e poi come azionista in altre compagnie.

Fonte: ANSA