Il POLO SUD SI RISCALDA TRE VOLTE PIU’ VELOCEMENTE CHE IL RESTO DELLA TERRA

Sembrava che il Polo Sud fosse ancora indenne dal riscaldamento globale ed invece – negli ultimi 30 anni – si è riscaldato tre volte più velocemente rispetto al resto del pianeta . Questo a causa delle temperature più calde degli oceani tropicali. Ricercatori della Nuova Zelanda, Gran Bretagna e Stati Uniti hanno analizzato 60 anni di dati relativi alle stazioni meteorologiche e hanno utilizzato la modellizzazione computerizzata per mostrare che cosa sta causando il riscaldamento accelerato. Hanno scoperto che le temperature più calde degli oceani nel Pacifico occidentale hanno abbassato nel corso dei decenni la pressione atmosferica sul mare di Weddell nell’Atlantico meridionale. Questo a sua volta ha aumentato il flusso di aria calda direttamente sopra il Polo Sud, riscaldandolo di oltre 1,83 °C dal 1989 ad oggi.

Fonte: Nature Climate Change e Luigi Bignami