Il meteo per la settimana di Ferragosto 2020 PREVISIONE: tempo bello e caldo non eccessivo

Buone notizie per  quanto riguarda la settimana dal 10 al 16 agosto: sull’Italia non ci sarà il rovente anticiclone Nord africano, che, grazie a un favorevole incrocio di correnti in quota, arriverà solo a lambire le aree di Toscana, Lazio e Sardegna. Le temperature saranno quindi gradevoli e le piogge pressocchè assenti. Insomma una settimana…

Read Now

Meravigliose immagini made in Italy della cometa Neowise

Nella settimana intorno al 20 Luglio 2020, la cometa Neowise, molto timidamente è apparsa nei ns cieli italiani ed alcuni fotografi sono riusciti ad immortalarla nei cieli del Piemonte, realizzando meravigliosi scatti. Ecco quindi – a seguire- le bellissime foto di Donato Tornotti e di Mauro Manduca, che hanno “catturato” l’asteroide nella zona del Lago…

Read Now

Qualche punta di 40 gradi nella ondata di caldo di fine luglio 2020

Nell’ultima settimana di questo luglio, anomalo e apprezzatamente fresco, è prevista la vera prima ondata di caldo estivo. Un sensibile aumento termico dovrebbe coinvolgere tutta Italia ed in alcune città, per un paio di gg potrebbero toccarsi anche i 40°. Ma è normale che ciò avvenga nel corso dell’estate e la cosa che può tranquillizzare,…

Read Now

Creata la più grande mappa in 3D dell’Universo che mostra l’espansione delle galassie FINO A 11 MILIARDI DI ANNI LUCE da noi.

Lo Sloan Digital Sky Survey (SDSS) ha pubblicato oggi un’analisi completa della più grande mappa tridimensionale dell’universo mai creata, colmando le lacune più significative nella nostra possibile esplorazione della sua storia.  Questo progetto è nato dalla collaborazione ventennale di centinaia di astrofici che hanno analizzato oltre 4 milioni di galassie e quasar attraverso i dati…

Read Now

Ecco gli Azzurri olimpici 2020: Per la prima volta la squadra azzurra delle Olimpiadi italiane di astronomia è stata selezionata e premiata online

Con la  Finale nazionale disputata il 18 luglio 2020 si è conclusa, con la premiazione online, la diciottesima edizione delle Olimpiadi italiane di astronomia. . Gli 80 finalisti provenienti da tutta Italia, invece che riunirsi come ogni anno in una sede unica, sono stati convocati dal Comitato organizzatore a disputare la finale nazionale 2020 in dodici sedi differenti, distribuite su tutto il…

Read Now

Partita Hope: la prima sonda emiratina che raggiungerà Marte

La prima delle tre sonde verso Marte è partita: dopo numerosi rinvii dovuti al maltempo persistente sul Giappone meridionale, dove era situata la base di lancio, la missione marziana Hope,  la prima degli Emirati Arabi Uniti verso il pianeta rosso – il cui compito sarà quello di studiare l’atmosfera marziana – è stata lanciata regolarmente il 19…

Read Now

NEOWISE: la Super COMETA STUPISCE l’Italia e si VEDE anche a OCCHIO NUDO.

Dopo le deludenti Atlas e Swan che promettevano meraviglie, ma che si sono frantumate in prossimità del Sole, un’altra cometa ha superato, brillantemente, questa fase: il nucleo ha retto alla vicinanza del Sole e anzi si è illuminato ancor di più. Ora sta stupendo tutti quelli che la vedono e sta incantando il mondo intero!!Stiamo parlando di Neowise, una meravigliosa cometa scoperta lo scorso 27…

Read Now

SCOPERTO COME IL SOLE PUO’ CAUSARE TERREMOTI SULLA TERRA: DAVVERO IMPORTANTE PER UNA POSSIBILE PREVISIONE

Da oltre mezzo secolo è noto che i forti terremoti nel Mondo non sono completamente indipendenti tra loro ma sono, seppur debolmente, correlati, anche a distanze enormi. Per decenni i sismologi si sono interrogati su cosa potesse produrre tale correlazione: una forza interna a scala planetaria, come ad esempio una fluttuazione della velocità di rotazione,…

Read Now

Luglio 2020 anomalo: meno caldo e siccitoso rispetto alla media climatica degli anni ‘2000

La statistica meteo-climatica relativa agli ultimi 20 anni aveva evidenziato che quasi tutti i mesi di luglio degli anni ‘2000 sono stati più caldi e siccitosi di quelli del ventennio precedente. E così è stato soprattutto per le 5 ultime annate, tanto che il 2015 addirittura detiene il record del mese di luglio più caldo di…

Read Now

Quando Mercurio si traveste da cometa

Il Pianeta Mercurio ha evidenziato di possedere una “Coda”, lunga oltre 2,5 milioni di chilometri, dovuta alla presenza di atomi di sodio nell’atmosfera del pianeta, quando questi vengono liberati ed eccitati dall’intensa radiazione solare. Questo fenomeno è stato immortalato in un eccezionale scatto fotografico, dall’astrofotografo italiano Andrea Alessandrini – Laureato in ingegneria aerospaziale e appassionato…

Read Now